Ipertrofia Prostatica Benigna

Da diversi anni soffrivo di Ipertrofia Prostatica Benigna, inizialmente trattata con Omnic e successivamente con Urorec, ho iniziato lo scorso anno ad avere un aggravamento dei fastidi specialmente di notte e a vescica piena ed ho deciso di affrontare il problema. Sono venuto a conoscenza di questo metodo documentandomi oltre che con il mio medico , su internet. Fatta la visita in ottobre e l’intervento il 14 gennaio 2021, una notte di degenza, NESSUN EFFETTO COLLATERALE, ad oggi non uso più farmaci, la minzione va benissimo, la dimensione della prostata è passata da 46 cc (eco a settembre 2020) a 26 cc (eco del 22 marzo 2021). Sono molto soddisfatto e grato al dott. Lupattelli e consiglio vivamente di prendere in considerazione questo metodo.
 
Fabio Ciolini

3 commenti su “Ipertrofia Prostatica Benigna”

  1. Potrebbe avere benefici la mia condizione? IPB con prostata di 30 cc. 68 anni. Calcolo vescicale 1,2 cm. Prendo Tamsulosin. No altre patologie. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.